Manutenzione del Bonsai.

Aggiornato il: 8 set 2020


I bonsai.

Bonsai è una parola giapponese che significa "albero in vaso" ma sarebbe troppo semplice accontentarsi di questa traduzione letterale.

Bonsai è in realtà un albero in miniatura che, non solo ha la naturale graziosità di quella particolare pianta: quando si ammira, nel nostro animo, qualcosa si sveglia. Il sentimento e la fantasia ci trasportano in luoghi naturali, magari in montagna, e ci pare proprio di essere là di fronte a quell'albero secolare scolpito dal tempo che da solo domina il monte, oppure al limitare di un bosco, di un piccolo gruppo di alberi modellati dal vento.

Ecco, il Bonsai è l'essenza dell'albero e nelle pur limitate dimensioni è maestoso, armonioso, estremamente naturale e bello. Il Bonsai arriva direttamente in fondo all'animo umano alimentando il nostro naturale bisogno di armonia e serenità. L'avvicinarsi a questa arte ci aiuta a ristabilire il contatto con la natura, a capire e ad accettare i suoi ritmi. I Bonsai ci riportano in una dimensione più umana liberandoci un po' dalle tensioni, quotidiane compagne della nostra vita.


Passiamo ora a descrivere le piante oggetto delle nostre attenzioni per conoscere le esigenze fondamentali delle nostre attenzioni e per conoscere le sue esigenze fondamentali.


Bonsai da interno.

Sono Bonsai di specie che possono vivere per lunghi periodi nelle nostre case permettendoci di poterli ammirare nell'ambiente in cui viviamo. I Bonsai da interno sono alberi