A cena sotto le stelle.


Lo spazio esterno è un'oasi di benessere e di libertà: piccolo o grande che sia, può offrire il piacere di godersi le belle serate estive, magari intorno alla tavola. Indispensabile pensare a piatti leggeri e saporiti capaci di aiutare a ritrovare energia nonostante il caldo: e in questo aiuta molto la griglia.


Bbq: carbonella, gas o elettrico?

  • Il grill a carbonella è più semplice, classico ed economico, può essere anche in miniatura e il sapore dei cibi è particolare, valorizzato dagli aromi rilasciati dal fumo. Semplificate il lavoro dotando il barbecue a carbone degli utili sistemi per operare in fretta e senza fatica: cesto accenditore, pastiglie di accensione, bricchetti di carbone per una resa migliore e prolungata, legnetti aromatizzati per conferire alle vostre ricette un accento particolarmente appetitoso.

  • I modelli a gas hanno molte virtù: sono veloci (subito pronti, senza dover attendere di produrre le braci) e pratici; esistono anche modelli molto piccoli e portatili, perfetti nel piccolo balcone, in camper ecc. I modelli di alta qualità hanno regolazione temperatura e mantenimento del calore omogeneo, per cucinare alla perfezione.

  • La terza possibilità, ideale in città e in condominio, è il barbecue elettrico: inserite la spina e il gioco è fatto, un'accensione semplice che permette di ottenere cotture morbide e saporite come con i barbecue a gas o a carbonella. Soluzione ideale per un pranzo o cena con pochi commensali, sono poco ingombranti e facili da pulire.

Dove posizionare il barbecue.

Se è in giardino, il barbecue non deve essere lontano dall'abitazione e dalla cucina e possibilmente vicino ad una presa di corrente elettrica e a un rubinetto dell'acqua. Se è in terrazzo o sotto un portico, assicuratevi che il fumo dei cibi in cottura abbia modo di defluire correttamente dall'area. In balcone, conviene optare per i modelli elettrici o a gas, non emanano fumo. Il barbecue va posto su una superificie ampia e piana, meglio se pavimentate e lavabile, riparata dal vento.

I metodi di cottura

Tanto i modelli a gas come quelli a carbone possono cuocere a cottura diretta (il calore proviene dalle griglie o dalle braci) o indiretta (il calore delle griglie o delle braci viene diffuso grazie al coperchio che favorisce la circolazione omogenea del calore. La cottura diretta è perfetta per grigliate e spiedini, quella indiretta sostituisce il forno, per cuocere grossi pezzi di carne, pizze, verdura, frutta o qualsiasi altro cibo delicato.

Vieni a scoprire in negozio i nostri modelli di barbecue e tutti gli accessori!

0 visualizzazioni

FLORARICI s.s 

Reg. Imprese, Codice Fiscale e Partita Iva 02465630982

Capitale Sociale € 234750,00

ARICI FIORI s.n.c
Reg. Imprese, Codice Fiscale e Partita Iva 03414020176

Capitale Sociale € 5170,00